Le Signore

Apro gli occhi, piano, e per una volta non ci sono rumori esterni ad interrompere la catena del sonno. Credo sia presto. Il caldo è soffocante, ed è un bestio di un solo occhio che mefiticamente alita suda sgomita e ruggisce aumentando la temperatura corporea con l’aumentare del suo respiro, un Ciclope sincrono al cicaleggiare […]

Read more "Le Signore"