Lui (un repost dal 2011)

Lui. E’ imprevedibile, Lui.  Lo nomino al maschile, non sono sicuro del suo sesso, non credo ne abbia uno. E non credo abbia importanza. Facile dire che non ricordo esattamente quando mi sono accorto, per la prima volta, di Lui. Credo sia stato durante i primi anni di scuola, le mie elementari in bianco-e-nero.  Papone […]

Read more "Lui (un repost dal 2011)"

Le cose che imparerò

Un altro anno accademo è cominciato. Immagino me stesso come un bambino di terza elementare, che affronta una disciplina molto più grande di lui, pur non avendo la stessa capacità di progressione cognitiva e di apprendimento.  Gabbabimbo ha il grembiule blu ed il fiocco bianco, Gabbadulto è vestito pressappoco al contrario. Gabbabimbo non parla molto, […]

Read more "Le cose che imparerò"

Fratelli.

Prologo. Erano fratelli. Non nel senso biologico della parola, ma nella dimensione più profonda, non immediatamente percepibile da agenti esterni, non intuibile con l’umano talento del comprendere qualcosa senza le sufficienti informazioni. Erano diversi ed uguali, ed alle volte, in intimità, era possibile vedere l’invisibile legame che li univa, come una corrente d’aria che lambiva […]

Read more "Fratelli."

Proverbi Shinseikai

Presto e bene devono andare bene insieme, altrimenti vai al tappeto. Chi trova un amico trova un buon sparring partner. Chi ha tempo non si è accorto che il timer della palestra è spento. Ne uccide più lo tsuki della spada. Al dojo non si invecchia. Nel dubbio fai un sabaki. La speranza è il […]

Read more "Proverbi Shinseikai"

Chiedimi la parola.

Chiedimi pure un testo che dipinga a tutto tondoquello che sembro, quando vesto il biancoche nasconda e tiri all’ombra quando stancoe quando il Dojo rappresenta il mondo.Ah, studente ch’entra baldo nel tuo Dojoambendo al loco della vuota mano,e sembra pronto ad affrontar l’arcanoma n’esce tristo, abbacchiato e mogio.Chiedimi pure le basi che ho imparatoe combinazioni […]

Read more "Chiedimi la parola."

Shinseikai e certezze

Studiare una disciplina dura come un’arte marziale, complessa come una partita di scacchi, intrigante come un film inedito di Hitchcock, pesante come una carbonara preparata in una certa osteria che conosco – oltre al sacrificio ed alla continuità – induce anche certezze. Ne elencherò solo qualcuna, per amor di brevità: la lista potrebbe essere lunga […]

Read more "Shinseikai e certezze"

Racconti Shinseikai brevi.

Lo studente bussò alla porta del Dojo. Il Maestro aprì la porta lentamente, e chiese:“Che cosa cerchi?”Lo studente rispose, esitante:“Non lo so”.Il Maestro pensò, e poi disse:“Puoi entrare”. ———————————– Lo studente bussò alla porta del Dojo. Il Maestro aprì la porta, e chiese:“Chi sei?”Lo studente rispose:“Non lo so”.Il Maestro disse:“Puoi entrare”. ———————————– Lo studente arrivò […]

Read more "Racconti Shinseikai brevi."

Opportunità di crescita

Quando qualcuno ti provoca in molteplici, subdole, velate maniere.Quando qualcuno ti provoca apertamente, davanti a tutti, alzando la voce. Quando senti una gomma a terra, sull’autostrada, e sai di non avere la ruota di scorta.Quando senti una gomma a terra, sull’autostrada, e avevi chiesto la ruota di scorta, ma mai ottenuta. Quando scopri un parcheggio […]

Read more "Opportunità di crescita"

The Sixth Sense

Ogni allenamento nel Dojo è una ricchezza, è una enciclopedia che non riesco a leggere interamente, è un regalo che non vedo l’ora di scartare. L’allenamento nella mia solita palestra, invece, non ha più lo stesso sapore di prima. Se potessi utilizzare dei segnalibro, virtuali, sulla lezione di giovedì, li porrei sui seguenti capitoli: Il […]

Read more "The Sixth Sense"